Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, scoperta fabbrica di droga: quattro arresti foto

Più informazioni su

Genova. Una vera e propria “fabbrica di droga”. L’ha scoperta la polizia nel quartiere genovese di Sampierdarena. I blitz è iniziato stamani all’alba: durante un controllo del territorio a Sampierdarena, le volanti hanno individuato un noto spacciatore, cittadino senegalese irregolare e pluripregiudicato. Insospettiti dal fatto che l’uomo si fosse allontanato dalla sua abituale zona di spaccio (Prè), hanno deciso di seguirlo.

Il sospettato si è introdotto in un palazzo, uscendone dopo una decina di minuti: in strada ha trovato ad attenderlo i poliziotti e vistosi braccato ha tentato una fuga disperata su per le rampe del palazzo, dove è stato alla fine bloccato.
Perquisito, è stato trovato in possesso di numerosissime dosi già preconfezionate di cocaina (circa 350).

All’interno dell’appartamento, indicato agli agenti dallo stesso fermato, c’erano altri tre senegalesi (due donne ed un uomo, due dei quali irregolari sul territorio nazionale e con precedenti specifici), ed un tavolo adibito al taglio e confezionamento della sostanza. Sono stati trovati coltelli, taglierini, panetti ed involucri già termosaldati, bottino articolarmente ingente.

Nonostante i complici, insospettiti dai rumori, fossero riusciti, prima dell’ingresso in casa dei poliziotti ad eliminare parte della sostanza all’interno del wc, gli agenti hanno trovato occultati nella parrucca di una delle due donne, circa 1500 euro in contanti; all’interno di un borsello altri 16.950 euro ed all’interno borsa di una delle due donna 900 euro.

I quattro sono tutti stati tratti in arresto per spaccio.