Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, cassonetti spostati dalla Coop ai portici di via Avio: abitanti inferociti

Amiu dopo le proteste: “Li rimetteremo dov’erano”

Genova. Sono arrabbiati gli abitanti di via Avio che, a poco più di un mese dall’apertura della nuova Coop Fiumara di via Pacinotti, si sono visti i cassonetti che si trovavano in quella via, spostati all’interno dei portici di via Avio esattamente davanti al civico 9.

L’allarme è stato dato da un condomino di quel civico, Davide Poggi, che oltre a denunciare il fatto sulla pagina Facebook Noi di Sampierdarena, si è immediatamente rivolto al Municipio e direttamente ad Amiu, da cui in un primo momento ha ricevuto come laconica risposta “l’impossibilità ad ottenere lo spostamento dei cassonetti”.

Gli abitanti della zona si sono giustamente allarmati visto che soprattutto con l’arrivo della stagione calda i cassonetti, in particolare quello dell’indifferenziato, creerebbe parecchi problemi per non parlare del fatto che grazie alla maleducazione di molti, spesso le zone di raccolta diventano vere e proprie microdiscariche a cielo aperto. Così tra chi minacciava di “spostare i cassonetti in strada” e chi di “boicottare la Coop” (anche se non è chiaro al momento se la richiesta sia partita direttamente dal supermercato), la polemica è esplosa, con un interessamento del Municipio, e con la capogruppo del Pd Daniela Minetti che ha suggerito agli abitanti di “boicottare i cassonetti, lasciandoli vuoti”.

Così Amiu è stata costretta alla retromarcia: “I cassonetti torneranno al loro posto, non possiamo però ancora dire con che tempistiche” fanno sapere dall’azienda dei rifiuti di Genova.

(foto di Davide Poggi)