Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Porto, ancora un “niet” di Toti a Dello Strologo commissario

Genova. “Non è ancora iniziato un confronto diretto con il ministro Del Rio su questo tema ma il nome di Dello Strologo mi sembra che non possa rappresentare il nuovo vento della Liguria”.

Il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, commenta cosi le voci di stampa che vedrebbero in pole position per la nomina a commissario dello scalo genovese del presidente di Porto Antico, l’avvocato Ariel Dello Strologo.

“Il commissario lo scelgono il ministero e il governo – spiega Toti a margine di un incontro con gli ordini professionali – ma io spero che il commissariamento dei porti italiani duri il meno possibile e mi auguro che si possa arrivare a una governance autorevole definita e permanente e non passare di commissario in commissario. Nomi tirati a sorte dal bussolotto, persone che si auto propongono con una certa insistenza sulla stampa e su altri canali mi sembrano fantasie di disturbo”.

Il Presidente della Regione, poi, critica anche l’ipotesi che per la nomina sia scelto un tecnico. “I porti devono essere governati da persone capaci che devono avere una visione politica dello sviluppo – conclude Toti – i tecnici questo paese li ha già provati, si chiamavano Monti e Fornero, e non mi hanno lasciato un buon ricordo”.