Quantcast
Ieri sera

Pegli, i militi della Croce Verde salvano donna in arresto cardiaco

Generica

Genova. Intervento difficile quanto determinante ieri sera da parte dei soccorritori della Croce Verde Pegliese. E’ successo in via Rovetta dove una donna di 62 anni si è sentita male e si è accasciata a terra non riuscendo più a respirare. La donna è stata subito soccorsa da un passante che l’ha fatta sedere in macchina in attesa dell’arrivo del 118. Sul posto  i militi della Croce verde pugliese che con l’ambulanza sono andati incontro all’automedica Golf 4.

A Multedo però la donna, che era incosciente, ha smesso di respirare. Dopo tre cicli di massaggio cardiaco praticato dai militi sono arrivati il medico e l’infermiere dell’automedica che con un’iniezione di adrenalina hanno fatto riprendere il battito.

La donna, ricoverata in codice rosso all’ospedale Villa Scassi, si trova tuttora nel reparto di rianimazione. Le sue condizioni restano gravi, ma senza l’intervento tempestivo dei militi di Pegli in ospedale non sarebbe neppure arrivata.