Quantcast
Accertamenti

Panama Papers, Guardia di Finanza avvia verifica sui nomi liguri

finanza albenga

Genova. Ora si muove il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza. E’ di queste ore la notizia dell’avvio di accertamenti preliminari sui 9 nomi di imprenditori dello shipping e building residenti in Liguria comparsi nella lista dei Panama Papers pubblicata stamani dall’Espresso.

Le Fiamme gialle dovranno verificare se vi siano ipotesi di reato come l’autoriciclaggio o illeciti amministrativi. Al termine delle verifiche e in base alla relazione che verrà fatta alla procura dalle Fiamme Gialle l’autorità giudiziaria deciderà se aprire o meno un fascicolo.

Sulla lista compaiono i nomi di Giovanni Battista Baglietto (shipping) a Savona, Gioacchino Di Feo (shipping) a Imperia, Diego Iuraca (building e shipping), Andrea Nucera (real estate), Gian Angelo Perrucci (oil), Sergio Senesi (shipping) a Genova, del finanziere Marco Sturlese alla Spezia, Paolo Taroni (shipping) a Imperia e del commercialista e politico di Forza Italia Santiago Vacca a Savona.

Più informazioni
leggi anche
Soldi
L'elenco
Panama Papers: nove liguri coinvolti, quattro i genovesi
Auto guardia di finanza fiamme gialle
Nuovi nomi
Panama Papers: 12 liguri nella nuova lista, 2 i genovesi