Quantcast
Padre antero micone

Ospedale Sestri Ponente, Asl 3 riorganizza Ortopedia

Convenzione con l'ospedale "Galliera" per un chirurgo ortopedico della mano

Sestri Ponente. L’ortopedia dell’ospedale Padre Antero Micone si riorganizza e stipula convenzioni con Evangelico e Galliera. Lo ha deciso l’Asl 3 Genovese che ha concesso una proroga ai privati e dà via libera ad un nuovo piano di riorganizzazione per l’attività ortopedica.

Attraverso una delibera del commissario straordinario Luciano Grasso, l’Asl ha prolungato il contratto con l’associazione “Gost”, studio chirurgico ortopedico di Ferdinando Priano, Emilio Abello e Marco Guelfi, dallo scorso 1 aprile sino al prossimo 31 luglio, per una spesa presunta di circa 250mila euro.

Il nuovo piano, da completare entro il prossimo 31 luglio, procede intanto con l’attivazione di una convenzione con l’ospedale “Galliera” per un chirurgo ortopedico della mano (una seduta operatoria settimanale), la richiesta alla Regione Liguria di concessione di deroghe per assumere tre medici ortopedici, l’incremento dell’attività interna Ortopedica in elezione.

L’Asl 3 punta inoltre a rafforzare l’integrazione con l’ospedale Evangelico. In caso di ulteriore necessità di interventi, si prevede una selezione pubblica per professionisti privati, ma non in forma societaria.

leggi anche
  • Neurologia e otorino
    Sestri Ponente, tagli e chiusure all’ospedale Micone: sale la protesta
  • Mobilitazione
    Sestri Ponente, volantini e una petizione per salvare l’ospedale
  • I numeri
    Ospedale Sestri, aumentano accessi a Pronto Soccorso. Rete a Sinistra presenta progetto di razionalizzazione