Quantcast
Blitz in valpolcevera

No Terzo Valico, la “scorta” allo smarino amiantifero: “I lavori vanno fermati”

Genova. Una carovana di auto che scorta un autoarticolato, proveniente dal cantiere Terzo Valico finestra di Cravasco, contenete smarino amiantifero. E’ successo ieri in serata tra le frazioni di Isoverde Campomorone e Pontedecimo.

“Ogni giorno decine di questi mezzi contenenti la pericolosa fibra attraversano la Valpolcevera, tra l’indifferenza della politica locale e delle istituzioni, aumentando lo sperpero di denari pubblici per un’opera assurda”, spiega il movimento No Tav Terzo Valico.

Durante la simbolica scorta, non sono mancati momenti informativi con distribuzione di volantini e interventi al megafono. “Il Terzo Valico è inutile e pericoloso, per il bene di tutti i lavori devono essere fermati”, il messaggio che il Movimento ha lanciato anche ieri sera.

leggi anche
terzo valico campomorone cravasco
Genova
Terzo Valico, Gentile (Rfi): “Pronto e operativo nel 2021”
Generica
65 mila metri cubi
Detriti al Campasso, ribassata soglia di smarino: botta e risposta in Regione
terzo valico esproprio via coni zugna
Via coni zugna
Terzo Valico, il muro del by-pass sconfina in giardino. Il proprietario: “Illegittimo”