Quantcast
Caldo

Meteo Liguria: primi tepori “estivi”, ma peggioramento in agguato previsioni

Liguria. Altra giornata all’insegna del clima mite sulla Liguria grazie anche alla rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali che, lungo le Riviere, porteranno anche un po’ di effetto favonico, favorendo l’aumento delle temperature fino a valori quasi estivi.

Sullo scacchiere Europeo, un fronte occluso si avvicina al Nordovest italiano. Una bassa pressione presente sul Nord Africa, accompagnata da una goccia fredda in quota, farà sì che una risalita di aria calda interesserà il meridione, mentre l’alta pressione rimane piantonata in pieno Oceano Atlantico.

Sulla Liguria, la nottata è trascorsa all’insegna del cielo sereno, con solamente qualche velatura in transito. La rotazione e il rinforzo delle correnti dai quadranti settentrionali ha fatto aumentare le temperature lungo le Riviere con una conseguente diminuzione dei valori igrometrici segno dell’azione di un effetto favonico piuttosto marcato. Ecco le temperature minime registrate dalla rete Limet nei capoluoghi di provincia: Genova (centro) 14.9 gradi; Savona 15.1; Imperia 19.1; La Spezia 14.1. La temperatura minima più alta è stata registrata proprio a Imperia, mentre quella più bassa nella solita Calizzano, che ha registrato una minima di 3.3 gradi. A Bogliasco, già in queste prime ore della mattina, ci sono 20 gradi.

Nel corso della giornata continueremo a notare il passaggio di velature, a tratti anche spesse che andranno ad appannare il soleggiamento. Nonostante ciò le temperature si manterranno su livelli elevati per il periodo e, in alcune località delle Riviere supereranno abbondantemente i 20 gradi.

Secondo le previsioni del centro Limet, però, nei prossimi giorni avremo un lento aumento della nuvolosità che domani sarà ancora innocoua, mentre nella giornata di venerdì potrà portare anche localizzati piovaschi. Sempre nella giornata di venerdì avremo anche un calo delle temperature.

Più informazioni