Quantcast
Sugli spalti

Mercatino di corso Quadrio, protesta a Tursi: “Basta, non lo vogliamo”

Protesta contro il mercatino di corso Quadrio a Tursi

Genova. La protesta dei comitati di cittadini contro il mercatino di corso Quadrio è arrivata in consiglio comunale. Una trentina di manifestanti, tra cui alcuni militanti della Lega e portavoce dei commercianti hanno lanciato alcuni aeroplanini di carta dagli spalti urlando “ora basta, vogliamo essere ricevuti, sono passati sei mesi dall’inizio della sperimentazione, non la vogliamo più”.

La polizia municipale è intervenuta per per riportare l’ordine e un manifestante è stato allontanato dall’aula. L’incontro con la Giunta non è stato concesso perché il caso del mercatino sarà discusso in commissione a breve.

Con il ‘progetto Chance’, chi espone deve essere iscritto a un registro, deve rispettare certe regole, tra cui quella di non vendere oggetti rubati, e deve lasciare lo spazio pulito.

leggi anche
Lavori in Corso Quadrio
Genova
Corso Quadrio, M5S: “La favola di Doria e Fiorini sulla pelle dei cittadini”
Generica
Buone notizie
I parcheggi di corso Quadrio tornano ‘part time’ ai residenti: Tursi accoglie la richiesta del Municipio
Generica
La protesta
Corso Quadrio, presidio della Lega Nord: “Oggetti nuovi, venditori senza cartellino e nessun bagno pubblico”