Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Io bevo latte delle valli genovesi”: nasce il gruppo d’acquisto per salvare il nostro latte fotogallery

Dopo lo straordinario successo di sabato scorso.

Più informazioni su

Genova. Sulla scia dello successo ottenuto sabato 16 aprile in piazza De Ferrari con l’eccezionale distribuzione del latte delle valli genovesi, Assoutenti e le associazioni dei consumatori proseguono la battaglia a favore degli allevatori del entroterra genovese e della genuinità dei suoi prodotti.

Per questo verrà costituito un gruppo di acquisto “Io bevo latte delle valli genovesi”, per garantire una collocazione al latte prodotto dai nostri allevatori: chi sceglie di partecipare, infatti, si impegna preventivamente ad acquistarlo ogni settimana. Le adesioni resteranno aperte fino al 31 maggio, data nella quale, in base ai risultati ottenuti, valuteremo come veicolare e garantire la distribuzione del latte ai cittadini (presto dettagli e informazioni per l’adesione sul sito www.assoutenti.liguria.it).

Sabato sono stati consegnati 400 litri in poco più di un’ora: questa è la dimostrazione tangibile di quanto quella del latte sia una battaglia che sta particolarmente a cuore ai genovesi. Assoutenti e le associazioni dei consumatori si impegnano per aprire un tavolo di confronto con istituzioni e allevatori per proporre soluzioni concrete per la salvaguardia del latte, chiedere un incontro diretto con Parmalat e continuare il tour del latte nelle piazze genovesi e posizionare due primi nuovi dispenser, uno al Matitone e uno in via Fieschi.

“La vittoria nella battaglia del latte parte innanzitutto dai genovesi e dalla loro libertà di scelta – spiega il presidente di Assoutenti Furio Truzzi – scegliamo di bere il latte delle nostre valli, scegliamo di non sprecare il prezioso lavoro dei nostri allevatori, scegliamo di sostenere i nostri prodotti, scegliamo il gruppo ‘Io bevo latte delle valli genovesi’ perché solo l’unione di associazioni, allevatori e cittadini ci consentirà di vincere”.