Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Inaugura la sede di “Jonas”: Massimo Recalcati a Genova

Più informazioni su

Genova. Martedì 19 aprile alle ore 16,30, a Genova, libreria Feltrinelli in via R. Ceccardi, si terrà l’incontro pubblico con Massimo Recalcati moderato dal Presidente della sede genovese di Jonas, Gianfranco Marcucci. L’incontro avrà il tema che è anche il titolo dell’ultimo libro di Massimo Recalcati: “Jacques Lacan – La clinica psicoanalitica: struttura e soggetto”.

L’incontro è organizzato da Jonas Genova, Libreria Feltrinelli e Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi in occasione dell’inaugurazione della nuova sede dell’associazione Jonas in via XX Settembre 8/19 (telefono 010 4552539), la rete di Associazioni fondata da Recalcati stesso.

Jonas si occupa di offrire un ascolto a chi vive un disagio e consente di accedere ad un percorso di psicoterapia, orientata dalla psicoanalisi, a tariffe sostenibili per rendere possibile la cura di sintomi sempre più diffusi.

A Jonas possono rivolgersi soggetti che soffrono a causa di: disturbi del comportamento alimentare, depressioni, ansia, attacchi di panico, fenomeni psicosomatici, dipendenze patologiche, disagio della famiglia, problemi relazionali e di coppia, più in generale, tutti coloro che vivono un particolare momento di difficoltà e di malessere.

L’impegno di Jonas si esplica anche attraverso la promozione di iniziative di carattere divulgativo e la realizzazione di progetti che aprano spazi di riflessione e di intervento sul disagio contemporaneo, contribuendo alla diffusione del sapere psicoanalitico. Jonas, infatti, non si occupa solo del momento della cura ma intende proporre una riflessione antropologica che possa contribuire a promuovere una cultura che metta al centro la singolarità di ciascuno e l’etica della responsabilità verso il proprio desiderio e nei confronti del mondo in cui viviamo.

Con 21 centri sparsi sulla penisola, Jonas attraverso l’attività clinica e le iniziative di prevenzione e di divulgazione sul territorio, costituisce un punto di riferimento ed un osservatorio capace di cogliere il crescente malessere e dare una risposta orientata secondo un’ottica psicoanalitica.