Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Cus Genova apre la stagione brillando nelle staffette

Genova. Se il buongiorno si vede dal mattino, è cominciata davvero con il piede giusto la stagione all’aperto dell’atletica biancorossa: nello scorso fine settimana, al Challenge aazionale assoluto di staffette che si è svolto a Vigevano, la 4×1500 maschile, composta da Emilio Elena, Alessio Ratto, Giovanni Boccoli e Andrea Ghia, si è aggiudicata la medaglia d’oro con il tempo di 16.19. 49.

Un risultato da rendere veramente orgogliosi.

Ecco la breve cronaca della società: “Emilio Elena consegna il testimone in seconda posizione a Alessio Ratto che, veloce come dice il cognome, recupera metro su metro e riesce a passarlo, già al comando, a Giovanni Boccoli che riesce a consolidare la posizione; a quel punto Stefano Baldini, che cronometra la gara insieme a Mauro Nasciuti, chiede al presidente del CUS: chi avete in quarta? “Andrea Ghia” “Allora avete vinto”. E così fu”.

Ottimo risultato cronometrico anche della 4×400, formata da Fabio Bongiovanni, Daniele Mestriner, Giovanni Falzoni, Andrea Delfino, che si sono classificati quarti in 3.16.58 in una gara di altissimo livello tecnico, conquistando con ampio margine il minimo per il Cus in vista dei Campionati italiani assoluti.

Infine un altro quarto posto per il Cus con la 4×100 femminile, con Elisa Lugli, Graciano Alessandra, Eleonora Ferrero e Denise Marcon, che ha fermato il cronometro con il tempo di 49.15.

Restando sempre in tema, ma cambiando sede, da segnalare anche, sempre nello scorso fine settimana, l’esordio stagionale outdoor di Vincenzo Gualano, che ha vinto i 400 m al meeting interregionale di Cremona in 50.00.