Quantcast
La protesta

Giochi al posto dei parcheggi, oggi manifestazione ad Albaro: “Portate i gessetti”

parcheggi piscine albaro

Genova. Manifestazione oggi ad Albaro per protestare contro i nuovi posti auto tracciati nella pista di pattinaggio. Appuntamento alle 17, rilancia oggi il gruppo Facebook “Occupy Albaro”: “se possibile con maglietta di ordinanza venite tutti alle piscine e portate gessetti colorati”.

Non solo protesta, però, l’idea è creativa: trasformare ogni posto auto in un gioco per bambini.
Un pampano, un cruciverbone, un percorso da fare sui pattini, una pista per biglie, un giornalino a fumetti.

Parola d’ordine: “Non facciamo sporco, facciamo bello”.

“Quella è casa nostra e noi non ci vogliamo né macchine ne sporco”, spiegano i promotori della manifestazione, che lanciano l’appello: “Portate i bambini e mostrate loro come si difende la propria casa e come si rispetta il bello”.

In favore della protesta e contro la “scellerata scelta” dei parcheggi arriva anche il placet istituzionale. “Mi piace l’idea dei ragazzi di Occupy – commenta su Facebook il presidente di Municipio, Alessandro Morgante – ognuno con un gessetto, soprattutto i bimbi, per riappropriarsi di uno spazio che deve essere libero per i giochi e per la fantasia”

Più informazioni
leggi anche
Generica
Brutta sorpresa
Albaro, parcheggi al posto della pista di pattinaggio: l’allarme corre su Facebook
soccorso cinofilo liguria
Nuovo corso
Stadio di Albaro, scure sul volontariato: sfrattati anche i cani da soccorso
parcheggi piscine albaro
Sostegno
Albaro, parcheggi al posto della pista di pattinaggio. Cavo: “Pieno appoggio ai cittadini”