Quantcast
Genova

Genova, violenta una cliente del suo negozio: chiesto rinvio a giudizio

tribunale

Genova. Chiesto il rinvio a giudizio per un marocchino di 29 anni accusato di avere violentato una donna di 25 anni di origini ecuadoriane. Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe conosciuto la vittima nel suo negozio, nel centro storico e l’avrebbe invitata in casa.

Una volta nell’appartamento le avrebbe messo 45 euro in borsa e avrebbe preteso un rapporto sessuale. Al rifiuto della vittima, però, avrebbe abusato di lei. La giovane, dopo l’aggressione, sarebbe scappata nel negozio dell’aguzzino per chiedere aiuto alla commessa e chiamare la polizia, ma l’uomo l’avrebbe raggiunta e le avrebbe
strappato di mano il cellulare. Per non farla scappare, inoltre, avrebbe anche chiuso la saracinesca del locale.

L’uomo ha sempre negato la violenza e ha invece detto che il rapporto era stato consensuale.