Quantcast
Al lagaccio

Genova, fa il tiro a segno in strada con un fucile ad aria compressa: giovane nei guai

fucile aria compressa

Genova. E’ stato beccato e denunciato dai carabinieri mentre si divertiva a centrare una sedia con un fucile ad aria
compressa sul marciapiede sotto casa. E’ successo ieri pomeriggio al Lagaccio e a lanciare l’allarme alla
centrale operativa del 112 sono stati alcuni passanti sfiorati dai pallini.

Sul posto sono giunte pattuglie di carabinieri in auto e in moto che hanno intercettato e disarmato il “cecchino”.

Il 20enne si è difeso dicendo che sparando ad un vecchio oggetto non immaginava di commettere un reato. I militari lo hanno denunciato per gli spari e per il possesso di un coltello che aveva in una tasca del giubbotto. Il fucile in possesso del giovane è un giocattolo in libera vendita.

Più informazioni