Forestale

Genova: cercavano rifiuti, trovano una piantagione di cannabis

Piante alte più di 2 metri e poi semi e strumenti per pesarla

Genova. Le indagini sono iniziate per trovare un deposito illegale di rifiuti edili, ma alla fine la Forestale ha trovato anche una vera e propria piantagione di cannabis. E’ accaduto durante un sopralluogo in un terreno di Via Superiore delle Banchelle.

Le piante venivano inizialmente seminate in piccole serre e successivamente ricollocate nelle vicine fasce. In alcune baracche vicine sono stati trovate e sequestrate due piante alte oltre 2 metri messe in essiccamento, materiale lavorato e pronto per l’eventuale successiva utilizzazione e rivendita, sementi, strumentazione elettronica per pesate di precisione. Alla fine sono state più di 32 le piante ritrovate.

Il conduttore del terreno, B.A. di 54 anni, già denunciato per reato ambientale, è stato segnalato per produzione, possesso e smercio di sostanze stupefacenti. In casa gli sono stati sequestrati altri strumenti utilizzati per la produzione e la vendita della droga.

leggi anche
marijuana piantagione voltri
Pollice verde
Genova Voltri: “alberi” alti più di due metri, sequestrata piantagione di marijuana
marijuana
Cronaca
Cinque serre, impianto di irrigazione e lampade: scoperta piantagione di marijuana a Lumarzo
carabinieri sequestro cannabis rapallo
Cronaca
Rapallo, in casa una piantagione di canapa indiana: condannata a 1 anno e 5 mesi la 23enne arrestata
Cannabis Sativa
Pollice verde
Nel campo 34 piante di cannabis, 25enne denunciato