Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, arrestato il borseggiatore di anziani

Più informazioni su

Genova. Prendeva di mira soprattutto gli anziani l’algerino arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Genova Centro. 46 anni, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato in flagranza di reato: i militari lo avevano riconosciuto, visto che è gravato da diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e l’utilizzo di stupefacenti, lo hanno seguito e visto avvicinarsi a una pensionata di 95 anni nella zona della Foce, che trasportava a fatica il carrellino della spesa.

L’uomo, riferiscono i Carabinieri, si accostava alla donna, dapprima fingendo di effettuare un telefonata e dopo offrendosi di aiutarla a trasportare il carrello per le scale dell’abitazione della vittima. Una volta raggiunti l’ascensore, l’algerino, con destrezza, inseriva la propria mano nel carrello, impossessandosi del portafogli della pensionata e si allontanava subito dopo.

I militari lo hanno subito fermato per un controllo, trovando il portafoglio rubato. L’uomo veniva quindi arrestato per il reato di furto aggravato, considerando la destrezza e l’età della vittima. Il processo “per direttissima” è in corso nel Tribunale di Genova.
Al termine degli accertamenti, il borsello, contenente alcune centinaia di euro, è stato restituito alla vittima.

L’arresto è stato operato al termine di diversi servizi di osservazione condotti da militari del Nucleo Operativo della Compagnia Centro nel quartiere “Foce”, dove, dal 1 gennaio di quest’anno a oggi, si sono registrati più di 50 borseggi con le medesime modalità le cui vittime sono state soprattutto persone anziane.