Quantcast
Match ball

Genoa-Frosinone, Gasperini: “Giochiamo per un solo risultato”

Genoa Gasperini

Genova. “Domani sarà una partita complicata. Incontriamo una squadra che viaggia, che si difende ed è pericolosa ed ha dimostrato di valere la categoria e di avere tutte le carte in regola per giocarsela. Per chi li ha affrontati non e’ stato facile come hanno dimostrato con la Fiorentina. Per noi sarà importante essere attenti e mantenere la concentrazione”. Così Gian Piero Gasperini alla vigilia della sfida con il Frosinone. Un match che potrebbe regalare la salvezza in anticipo al Genoa.

“Sarà importante ripetere le ultime prestazioni fatte in casa – ha spiegato il tecnico -. Quello di domani e’ un match ball ma abbiamo bisogno di tutto l’ambiente per evitare di ripetere quanto accaduto con il Carpi “.

Ma il tecnico rossoblù, che dovrà fare a meno di Burdisso, Ansaldi, Cerci e Pavoletti. “Questa settimana non abbiamo potuto lavorare bene – spiega il tecnico dei genoani – perché tra infortuni e nazionali eravamo in pochissimi. Pavoletti e Cerci indisponibili? Mi dispiace molto ma in attacco abbiamo Matavz, Suso, Lazovic e Pandev. Abbiamo in ogni caso le risorse per far bene la partita”.

Potrebbe dunque essere un Genoa formato 3-5-2 con la coppia iniziale in attacco composta da Pandev e Suso.