Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fitto calendario di eventi per le celebrazioni della Liberazione a Busalla

Più informazioni su

Busalla. Fitto calendario di eventi per le celebrazioni per il 71° Anniversario della Liberazione a Busalla. Si inizia giovedì 21 aprile, alle ore 21.00, nella Biblioteca Bertha Von Suttner con un ricordo di Fabrizio De André, nell’ambito della rassegna “Faber, l’uomo l’artista” curata da Lorenzo Mentasti. Venerdì 22, sempre alle 21.00 nei locali della Biblioteca spettacolo teatrale “Resistenza a caratteri mobili del Progetto T”. Il 25 aprile oltre alle celebrazioni ufficiali, musica e ballo in piazza Macciò.

Il comitato per i festeggiamenti del 25 aprile, a Busalla, sceglie la strada dura: il monito è quello di coltivare e focalizzare l’attenzione sui concetti ancora vivi e bisognosi di essere custoditi di: Libertà, Democrazia, Pace, Patria, Tricolore, Repubblica, Costituzione, Diritto al lavoro, Uguaglianza, Giustizia, Solidarietà, Italia, Europa.

Per portare avanti conoscenza e modalità di cura per queste parole lo stesso comitato propone una serie di eventi che si svolgeranno a Busalla a partire da giovedì 21 aprile, quando nella locale biblioteca sarà ricordato Fabrizio De André: il suo impegno e la sua poesia nella narrazione del quotidiano e la sua dedizione verso il concetto di libertà. Sempre in biblioteca sarà allestita (fino alla fine di maggio) una rassegna bibliografica: libri da poter leggere direttamente a casa o nei locali stessi della biblioteca, con i quali approfondire il pensiero e le vicende legate alla storia del 25 aprile. Venerdì 22 aprile è l’Assessorato alla Cultura del Comune di Busalla ad offrire una chiave di lettura dell’Anniversario della Liberazione, con uno spettacolo teatrale aperto a tutti: “Resistenza a caratteri mobili” del Progetto T di La Spezia.

Il 25 aprile, dopo la deposizione di corone sui monumenti della cittadina, un momento di riflessione e di preghiera nella chiesa di Sarissola.

Conclusione di questa programmazione sarà musica e ballo in piazza Macciò, alle ore 17.00, per rivocare quel ballo libratore che il 25 aprile di 71 anni fa unì tutta Busalla.