Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Balneari: inversione di tendenza, speriamo di confermare trend del 2015

Liguria. “Auspichiamo di confermare gli stessi numeri dello scorso anno, quando abbiamo assistito ad una positiva inversione di tendenza nelle presenze sulle nostre spiagge anche grazie ad una estate bella dal punto di vista meteorologico”. A dirlo oggi è il presidente regionale del Sib Bagni Marini Enrico Schiappapietra, che ha parlato dell’imminente stagione estiva.

spiagge turisti

Passata la grande paura della “marea nera” per lo sversamento della Iplom e la presenza di petrolio nei nostri mari, per i bagni marini è iniziata ormai la stagione e ci si prepara al clou con la chiusura delle scuole: “Le sensazioni per quest’anno sono positive, tuttavia rimane l’incognita meteo”.

“Certamente l’Italia, la riviera ligure potrebbero essere favorite rispetto ai problemi e alla crisi dei nostri competitors del Nord Africa, con molti che potrebbe preferire e optare per una vacanza di lungo periodo sulle nostre spiagge: siamo fiduciosi e i bagni marini sono pronti ad offrire anche quest’anno qualità e servizi per la clientela balneare”.

“Lo sversamento alla Iplom ci ha fatto davvero paura e se ci fossero state conseguenze sarebbe stato un duro colpo per la nostra categoria. Fortunatamente il fenomeno è stato ridotto e l’intervento di bonifica e pulizia svolto in maniera eccellente. Quindi per l’estate 2016 spiagge e mare pulito attendono i nostri turisti, all’insegna della massima sicurezza” conclude Schiappapietra.