Quantcast
Disastro

Arriva la tramontana, il petrolio sfugge alle ‘panne’ sul Polcevera e corre verso le coste del ponente

Ruspe al lavoro per creare nuove dighe, ma le immagini testimoniano una situazione drammatica

Genova. Spira un forte vento di tramontana questa mattina sulla Valpolcevera e mentre sul fiume le ruspe sono al lavoro per creare nuove dighe la marea nera, come si vede dalle immagini girate dalla banchina che si trova esattamente alla foce del fiume, scivola al di sotto delle panne e corre veloce. Nella seconda parte del video il petrolio che luccica oleoso sull’acqua viene sospinto dalla corrente lungo il molo verso ponente per raggiungere il mare aperto ma, se il vento mollerà, anche le spiagge.

leggi anche
pericolo petrolio
Contro il tempo
Emergenza petrolio, l’onda nera arriva a Pegli
polcevera lotta contro il tempo
Le rassicurazioni
Petrolio nel Polcevera, Iplom: “Raccolto al 90%, preparati al maltempo”
polcevera
Polcevera
Sicurezza oleodotti, Rixi: “Governo apra tavolo, servono fondi e politica industriale”
Generica
Pioggia in arrivo
Emergenza petrolio: una chiazza lunga 3 miglia al largo del savonese, nuova barriera a ponente della diga