Quantcast
Genova

Abbonamento Amt per studenti: Forza Italia e Azione Universitaria chiedono riduzione

Bus 39 amt

Genova. “Riteniamo assurdo che siano così elevati i prezzi degli abbonamenti annuali AMT per studenti, e riteniamo che rendere tali cifre proporzionali al servizio debba essere una delle priorità se vogliamo che Genova torni ad essere una città giovane e attrattiva”. Sono queste le prime parole di Tomaso Giaretti, Consigliere del Municipio I Centro Est e Dirigente Nazionale dei giovani di Forza italia e Francesco Demurtas, eletto nell’ateneo genovese per Azione Universitaria.

“Vorremmo che il Comune e l’Ateneo prendessero esempio da altre realtà universitarie come Napoli, dove fino ai 35.000 Euro di ISEE il trasporto sarà gratuito a partire da Giugno, Milano, dove il prezzo è pari a 200 Euro senza distinzioni ISEE o Pavia dove è gratuito pagando solo la tessera UNIPASS che costa 8.65 Euro”.

I due esponenti del centrodestra continuano:”Perfino a Roma, che offre un servizio ben superiore a quello di Genova, l’abbonamento costa 130 Euro con ISEE inferiore o uguale a 10.000 Euro; 140 Euro con ISEE compreso fra 10.000 e 15.000 Euro; 150 Euro con ISEE compreso fra 15.000 e 20.000 Euro. A Firenze invece è pari a 185 Euro senza distinzioni ISEE, a Bari 180 Euro, riducibile a 70 Euro esibendo certificato di presenza, mentre a Padova è 225 Euro. E’ evidente che qualità e prezzo a Genova non combacino, e siamo anche consapevoli della difficoltà di AMT ma riteniamo che un prezzo equivalente per tutti gli studenti under 26 senza distinzione di reddito sarebbe auspicabile e lo proporremo nelle sedi opportune di ateneo e di Municipio. La nostra idea, è di proporre la media tra i Comuni di Firenze, Milano, Bari e Padova, che è pari a 197.50 Euro contro gli attuali 255 Euro applicati da AMT solo per studenti agevolati con ISEE inferiore o uguale a 20.000 Euro ed i 395 Euro per studenti con ISEE superiore”, concludono.