Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Uno scatto ogni 60 minuti per 24 ore: maratona mondiale di fotografia per due rapallesi foto

Più informazioni su

Rapallo. Anche due rapallesi, Germano Canessa e Adriano Cascio, hanno preso parte a “24 Hour project”, la maratona mondiale di street photography, che durante lo scorso fine settimana ha visto la partecipazione di oltre 2700 persone in ben 718 città di 107 nazioni.

L’obiettivo di questa edizione è stato documentare la condizione umana in tutte le sue sfaccettature, piccoli frammenti della vita reale, fatti da persone comuni, carichi di bellezza ed espressività. Il progetto, ideato da Renzo Grande e Sam Smotherman è stato appunto pensato per documentare la condizione umana nelle varie città del mondo in un unico giorno. I fotografi hanno dovuto postare su Instagram una foto all’ora, dalla mezzanotte del giorno prima alla mezzanotte del giorno successivo.

“E’ stata un’esperienza davvero positiva, anche se trovare a Rapallo così tanti spunti in poco tempo non è stato certamente così facile come lo può essere in città molto più grandi – racconta Germano Canessa – è stato un modo per mettersi in gioco, anche perché stiamo stati svegli per 27 ore consecutive, mangiando qualche boccone al volo per poi essere pronti a immortalare una nuova istantanea. All’ultimo la stanchezza si è fatta sentire, ma abbiamo vissuto la città in ogni momento del giorno e della notte e rafforzato sia l’amicizia che la nostra passione”.

Una maratona per gli appassionati di fotografia, che potranno vedere le foto più belle esposte successivamente in una mostra a Sidney, ma anche un progetto con finalità benefiche, visto che il progetto contribuisce a sostenere la causa di una She Has Hope, organizzazione internazionale che lotta contro il traffico di esseri umani.

(Foto di Germano Canessa)