Tpl, presidio e raccolta firme a Brignole: “No alle privatizzazioni, non svendiamo Atp” - Genova 24
Domani

Tpl, presidio e raccolta firme a Brignole: “No alle privatizzazioni, non svendiamo Atp”

atp

Genova. Domani mattina, alle 9 davanti al capolinea 39-40 a Brignole, avrà luogo un presidio di Orsa Tpl Genova, insieme a Cub e Usb, per condannare e contrastare le privatizzazioni in atto.

“Prosegue il percorso per rivendicare i diritti dei lavoratori e degli utenti e contrastare il nuovo Ccnl Autoferro al ribasso, il percorso di privatizzazione delle ferrovie, il rischio di precariato, l’impoverimento salariale, l’inadeguatezza dei mezzi, la mancanza di personale e il clima repressivo – si legge in una nota del Comitato Nazionale Autoferrotranvieri 27 marzo 2015 – l’aumento delle tariffe e il taglio delle corse deve spingere anche gli utenti a sostenere questa battaglia contro privatizzazioni e speculazioni che stanno distruggendo il settore”.

La protesta prosegue con iniziative in tutta Italia per cercare di fermare varie situazioni, ma nel caso specifico di Genova c’è sul piatto la complicata situazione di Atp, in particolare la svendita a Busitalia.

Durante il presidio verranno raccolte firme per le tre delibere comunali contro la privatizzazione delle partecipate, per una maggiore trasparenza del Comune e per l’acqua bene comune.

leggi anche
cronaca
A genova
Atp, Usb contro la privatizzazione: “Venerdì sciopero e manifestazione”
bus amt
Attenzione
Trasporto pubblico, martedì nero: sciopero Amt e Atp
atp
Lunedì
Privatizzazione Atp, presidio lavoratori: “Operazione illegittima, schiaffo ai nostri sacrifici
Bus Atp
La precisazione
Tpl, Berrino: “Nessuna volontà di aprire ai privati, libertà di scelta alle aziende”
Raccolta firme di Orsa, Cub e Usb contro le privatizzazioni
Genova
Delibere contro le privatizzazioni, Tursi “non può” discuterle: promotori sul piede di guerra