Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna la Milano-Sanremo: passerà dalla Valle Stura, poi a Voltri, Arenzano e Cogoleto

Liguria. La “classicissima di primavera” entrerà nel territorio metropolitano genovese dalla Valle Stura salendo al Turchino sulla SP 456 e dopo 10 chilometri di discesa toccherà Voltri, attraversando poi Arenzano e Cogoleto verso la costa savonese e imperiese.

Dopo la vittoria del tedesco John Degenkolb nel 2015 chi salirà sul gradino più alto del podio della Milano-Sanremo 2016?Per la risposta basta aspettare sabato perché il 19 marzo ritorna la “classicissima di primavera” del ciclismo con l’edizione numero 107 che dalla partenza ufficiale in via della Chiesa Rossa a Milano taglierà il traguardo dopo 291 chilometri a Sanremo.

La corsa, organizzata da Rcs Sport con le autorizzazioni e i nulla osta di tutti gli enti e le istituzioni competenti lungo il tracciato (compresa la Città metropolitana di Genova per il percorso lungo la provinciale 456 del Turchino), è stata vinta per l’ultima volta da un italiano nel 2006: Filippo Pozzato, con il secondo posto di Alessandro Petacchi (vincitore del 2005) e il terzo di Luca Paolini a completare un podio tutto tricolore, mentre Vincenzo Nibali terzo nel 2012 ha ottenuto il miglior risultato italiano degli anni successivi.La Milano – Sanremo dopo più di cento di chilometri pianeggianti da Milano a Pavia, Voghera, Tortona, Novi Ligure risalirà l’Appennino da Ovada entrando nel territorio metropolitano genovese dalla Valle Stura sulla provinciale 456 per salire a uno dei luoghi simbolo della corsa, il Turchino a 532 metri di quota.

Superata la galleria realizzata nel 2013 dall’allora Provincia di Genova, affronterà i dieci chilometri di discesa sino a Voltri seguendo poi la frastagliata e magnifica costa marina da Arenzano e Cogoleto al savonese e all’imperiese sino ad affrontare – trenta chilometri prima dell’arrivo – la Cipressa con i suoi 6 chilometri di salita e poi il Poggio, impegnativo sia nella salita di 3,7 chilometri che nella discesa verso Sanremo dove la gara taglierà il traguardo in via Roma.