Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tigullio in testa: ecco playoff e playout per il girone B

Genova. Vittoria della Tigullio volley project nel girone B della Serie D femminile, che si è concluso domenica e ha così decretato le sentenze per playoff e playout, che verranno disputati incrociando i team con quelli provenienti dal girone A. Le tigulline non rallentano e non consentono l’aggancio alla Spedia volley, comunque capace di tenere il passo e sistemarsi al secondo posto.

Le prime della classe non si fermano nemmeno all’ultima giornata, con l’urgenza di confermare il primo posto del girone. A Moconesi la Tigullio domina l’incontro con la Colle ecologico, lasciando le avversarie sempre sotto quota 20 punti. I tre punti sigillano la prima fase della stagione e decretano le sorti delle due società.

Nessuna battuta d’arresto neppure per la Spedia volley, che in casa supera nettamente Albaro Nervi. Le genovesi, già certe dei playoff con una giornata di anticipo, non oppongono una strenua resistenza e le spezzine hanno bisogno di soli tre set per chiudere la gara e garantirsi il secondo posto del girone, a tre sole lunghezze di distanza dalla Tigullio.

La Normac Albaro conferma il terzo posto vincendo a Chiavari e conquistando i tre punti, pur cedendo con l’ultima in classifica il primo set; chiuso il passo falso iniziale, però, le ragazze di Albaro accelerano e controllano i parziali successivi, imponendosi con una superiorità importante. I tre punti impediscono il sorpasso della Volley Villafranca e lanciano in buona posizione le genovesi verso i playoff.

Il team di Santo Stefano Magra espugna il parquet di Campomorone, ma i tre punti in classifica non bastano per il sorpasso. Tre set a zero per le ospiti, ma parziali combattuti e strenua resistenza del Campomorone, che si giocava il piazzamento in classifica in uno scontro diretto tra due società a pari punti, ma tra le quali sabato si sono notate differenze tecniche.

Chiude la stagione regolare con una vittoria la Asd Vivisemm, che a Casarza Ligure passa per 3-0; gara combattuta, con il primo e il terzo set tirato fino a due soli punti di margine nel risultato finale, ma esito dell’incontro ininfluente per la classifica.

Girone nettamente spezzato a metà, con le sorti per playoff e playout già decise da tempo, tranne per la sentenza sulla Asd Vivisemm, la cui vittoria a Casarza Ligure non ha comunque consentito l’aggancio all’Albaro Nervi. Ai playoff andranno, quindi, Tigullio volley project, Spedia volley, Normac Albaro, Volley Villafranca, Avg Campomorone e Albaro Nervi, mentre prenderanno parte al girone di playout Asd Vivisemm, Colle ecologico Uscio, Vbc Casarza Ligure e Chiavari united Asd.