Quantcast
Sampierdarena

Teatro dell’Archivolto, Cgil: “Regione e Comune convochino subito incontro”

"Continua il disimpegno delle istituzioni"

archivolto

Genova. “Continua il disimpegno di Regione e Comune di Genova circa la situazione che sta attraversando il Teatro dell’Archivolto. Nonostante sia stata chiesta una riunione urgente ai due enti, e nonostante i ripetuti solleciti, non è arrivata ancora alcuna convocazione”. A denunciarlo è Fabio Allegretti, segretario generale Slc Cgil Genova.

“Spiace dover constatare come una delle più importanti realtà culturali della nostra città non sia tra le priorità dei nostri amministratori. Il Teatro dell’Archivolto ha vissuto già in passato momenti di difficoltà, risolti grazie al sacrificio dei lavoratori che hanno subito anche un periodo di solidarietà, senza far venir meno né la qualità né la quantità della produzione culturale che anzi è in continua crescita. I finanziamenti da parte della Regione sono del tutto insufficienti (a fronte di 320 mila euro del 2014, solo 10.500 nel 2015) e rischiano di compromettere l’attività del teatro con tutto quello che ne potrebbe conseguire dal punto di vista dell’occupazione”.

“Il Teatro dell’Archivolto rappresenta una risorsa dal punto di vista culturale, ma per Genova e per il quartiere di Sampierdarena è anche una risorsa sociale. Per questo risulta ancor più incomprensibile l’atteggiamento pilatesco degli enti, in primis della Regione. A breve sarà convocata una assemblea dei lavoratori per valutare le più opportune iniziative”.

leggi anche
archivolto
Teatri
Fusione tra Stabile e Archivolto, Cavo: “Potrebbe essere la strada giusta”
teatro archivolto
Teatro
Archivolto, ecco la nuova stagione: arrivano i concerti a colazione