Quantcast
Fino a settembre

Taxi, la chiamata WhatsApp funziona: proroga di altri sei mesi

taxi protesta

Genova.  Il servizio di chiamata via WhatsApp delle auto bianche della Cooperativa Radio Taxi Genova, inaugurato a metà novembre 2014, funziona: circa il 10% delle chiamate arriva proprio attraverso la popolare App di messaggeria mobile.

Per tutta la primavera e l’estate, resterà quindi valida l’offerta legata alla chiamata via WhatsApp al numero 3925966123  . “In accordo e collaborazione con il Comune di Genova e il Coordinamento sindacale tassisti genovesi – spiega Valter Centanaro, presidente della Cooperativa Radio Taxi Genova – e visto il successo del servizio abbiamo deciso, in modo collegiale, di prorogare di altri sei mesi, fino al 30 settembre, l’offerta per cui il tassametro scatta solo al momento del raggiungimento del luogo convenuto col cliente”.

Per utilizzare WhatsApp, basta inserire nella rubrica del proprio smartphone il numero 3925966123 e mandare un messaggio per prenotare l’auto bianca su tutto il territorio del Comune di Genova, indicando dove si vuole il taxi e con quali caratteristiche: ad esempio il numero delle persone da trasportare oppure la presenza di animali, piuttosto che di bagagli. È prevista anche la possibilità per il cliente di inserire l’importo pagato – via WA al 3925966123 – a fine corsa e di confrontarlo , in totale trasparenza, con l’importo che il tassista è obbligato a comunicare alla centrale Radiotaxi. La chiamata via WhatsApp è tra le tante novità contenute nel nuovo sito iper responsivo www.5966.it realizzato di recente dalla Cooperativa  che contiene i servizi della Next generation Taxi.

 

Più informazioni
leggi anche
taxi protesta
Genovesi sempre più “smart”: il taxi si chiama con WhatsApp
taxi protesta
Il taxi? a Genova arriva con un tocco di smartphone
cronaca
A genova
Taxi: prorogata di tre mesi l’offerta per la chiamata via WhatsApp
IMG 3243
La nostra inchiesta
Quando l’auto “bianca” diventa grigia. Viaggio nel mondo dei tassisti abusivi