Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Struppa, Boero: “Lavoreremo per sezione primavera nella scuola d’infanzia Coccinella”

Genova. L’assessore comunale alle scuole Pino Boero rispondendo a un articolo 54 presentato dai consiglieri Villa e Malatesta si è detto disponibile ad attendere i numeri definitivi prima di decidere in via definitiva il taglio di una sezione dalla scuola d’infanzia Coccinella di Struppa. Inoltre, nel caso i numeri obblighino il taglio, il Comune si è detto disponibile  a creare una sezione primavera come richiesto dal comitato di genitori che questo pomeriggio ha protestato a palazzo Tursi contro il possibile taglio ai servizi.

“La nostra scuola d’infanzia – spiega Elisabetta Garbarino – è composta al momento da sei sezioni e il Comune ne vuole togliere una così a settembre diventeranno 5. Se davvero le iscrizioni non ci saranno combatteremo per ottenere una sezione primavera 24-36 mesi che aumenterebbe la qualità del servizio sul territorio. Non vogliamo perdere ne il patrimonio educativo né la mensa interna”.

“Insieme a Malatesta – dice il consigliere del Pd Claudio Villa – abbiamo presentato un’interrogazione e auspichiamo che le sezioni vengano mantenute e in aggiunta  venga istituita una sezione primavera in modo da incrementare il servizio. Fra l’altro in questo asilo arrivano bambinidalle frazioni o addirittura dai comuni limitrofi, da Davagna a Bargagli”. “A Struppa – aggiunge Giampaolo Malatesta – non esiste un asilo nido, quindi la risposta minima è quella di una sezione primavera in una scuola d’infanzia che fra l’altro rappresenta un’eccellenza anche dal punto di vista dell’integrazione”.