Quantcast
Il furto

Rubano un tablet sul treno: inseguimento e arresto a Sestri Ponente

stazione ferroviaria sestri ponente

Sestri Ponente. Ieri mattina, a bordo del treno fermo alla stazione di Sestri Ponente, una signora di mezza età ha urlato, segnalando che due giovani, appena scesi, le avevano rubato un tablet.

Un 35enne originario della Repubblica Ceca ha raccolto l’appello della donna e si è lanciato all’inseguimento dei due per le strade di Sestri, ne ha raggiunto uno e ha chiamato il 113. Personale del Commissariato di zona è giunto in pochi minuti in via Rossi e ha portato il 16enne ecuadoriano in ufficio. Durante il tragitto a quest’ultimo è suonato il cellulare e i poliziotti hanno visto comparire sul display nome e cognome di chi lo stava contattando. Intuendo si trattasse del fuggitivo, gli ha risposto intimandogli di recarsi in Commissariato.

Il 27enne ecuadoriano, poco dopo si è presentato alla Polizia e ha consegnato il tablet rubato, subito restituito alla proprietaria. Il giovane è stato arrestato mentre il complice, minorenne, denunciato e affidato alla sorella.

leggi anche
Pista ciclabile abbandonata a Genova Bolzaneto che costeggia il Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso
L'inseguimento
Scene da film in Valpolcevera: in fuga alla guida di un pick up rubato, arrestato al mercato