Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rifiuti pericolosi nel piazzale della ditta invece che in discarica: 34enne denunciato

Più informazioni su

Genova. Un vero e proprio deposito di rifiuti incontrollato. E’ quanto ha trovato, durante un controllo del territorio, il personale della Forestale in un complesso industriale in Via Luigi Canepa a Genova.

Nel piazzale interno dell’impresa di materassi P.B.S. srl, autorizzata al recupero dei rifiuti presso aziende e abitazioni per l’immediato smaltimento in discarica, c’era invece una quantità ingente di rifiuti ammassati.

Dal controllo è emersa la totale assenza di autorizzazione allo stoccaggio temporaneo dei rifiuti, che formavano un vero e proprio deposito incontrollato, sanzionato penalmente dal Testo Unico Ambientale.

Il piazzale è stato quindi sequestrato: in totale erano più di 350 i mc di rifiuti, parte dei quali pericolosi. Denunciato alla Procura della Repubblica di Genova il legale rappresentante della ditta, V.A., 34enne abitante in provincia di Cuneo.