Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione Liguria, 320 mila per la vita indipendente e l’inclusione sociale disabili

Liguria. Approvato, dalla giunta regionale, su proposta della vicepresidente e dell’assessore alle Politiche Sociali Sonia Viale, lo stanziamento di 320 mila euro per l’attuazione di progetti sperimentali per la vita indipendente e l’inclusione sociale di persone con disabilità.

“Crediamo che dall’integrazione delle Politiche sociali e sanitarie si possano raggiungere obiettivi importanti per il miglioramento della qualità della vita per le fasce di popolazione più fragili e svantaggiate” commenta la vicepresidente e assessore regionale alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale.

“Dare gli strumenti e avviare azioni che accompagnino i soggetti affetti da disabilità alla conquista di una sempre maggiore indipendenza attraverso un lavoro e la possibilità di poter vivere in una sede protetta ma in autonomia sono passaggi importanti per migliorare la salute psicofisica dei soggetti deboli” ha detto la vicepresidente Viale. I contributi, provenienti da fondi ministeriali con cofinanziamento della Regione Liguria, andranno a progetti realizzati dai Comuni capofila delle Conferenze dei sindaci.