Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Perdono Certosa, Praese ed Arenzano risultati

Campomorone e Borzoli frenano Albenga e Albissola

Genova. Giornata nera per le genovesi che raccolgono due pareggi con Campomorone e Borzoli e tre sconfitte con Arenzano,Praese e Certosa.

Andora- Loanesi 2-1

I ragazzi di Pisano superano anche i ragazi del presidente Piave e sono più che mai in corsa per la salvezza; sul risultato di 1-1 ( Bogliolo, Zunino) ci pensa Carotta a realizzare il match point

Andora: Todde, Galleano, Di Salvo, Danio, Calandrino, Airasca, Morabito, Bogliolo, Battuello, Carotta, En Nejmy.

Loanesi: Varaldo, Remorino, Gagliardo, Caneva, Pastorino, Mansoupa, Carparelli M., Insolito, Zunino, Fanelli, Proglio

Albissola-Borzoli 2-2

Il team di Monteforte non è in un bel momento (un punto in due partite) ma dietro le avversarie ormai si stanno preparando per affrontare al meglio i play off. La gara con il Borzoli termina in pareggio e a decidere le sorti del match sono i ceramisti Doffo e Cerato ed i genovesi Prestia e Seminara.

Pietra Ligure-Taggia 1-1

I ragazzi di ferraro, sotto di una rete con il Taggia (Rosso al 52°), reagiscono e cinque minuti dopo arrivano al pareggio con il solito implacabile Daddi.

Campomorone-Albenga 0-0

Il big match della 26^ giornata termina sul risultato ad occhiali, un punto a testa che accontenta entrambe le contendenti in piena zona play off.

Campomorone: Canciani, Parodi, D’Ambrosio, Bevegni, Damonte, Giuri, Bruzzone, Cappellano, Stabile, Curabba, Gaspari

Albenga: Giaretti, Welti, Busseti, Condorelli, Cesari, Rossi, Gaggero, Badoino, Perlo, Gaggino, Calcagno

Legino-Arenzano 3-2

I ragazzi di mister Tobia, grazie al sudato ma meritato successo sull’Arenzano si portano al sesto posto in classifica, a due punti dal Campomorone; mentre Guerrieri e compagni sono sempre più invischiati nella griglia dei play out, che ad oggi disputerebbero con l’Andora.

Legino: Capello, Scimemi, Semperboni, Rinaldi, Molinari, Torrini, Bianco, Pili, Barrow, Morielli, Girgenti

Arenzano: Guerrina, Pasquino, Paini, Fornaro, Baroni F., Della Bianchina, Caltabiano, Corino, Rotunno, Dentici, Franchini

Camporosso- Certosa 1-0

Un rigore messo a segno da Trotti al 55° consente agli imperisi di aggiudicarsi lo scontro salvezza con il Certosa e di pèortarsi ad un solo punto dai genovesi.

Praese-Veloce 1-2

La Veloce torna al successo, espugnando (2-1) il “Ferrando” di Prà; determinanti risultano i primi venti minuto di gioco nei quali sono poste le basi del successo grazie ai goal dell’ex Cenname e di Ravera; il goal della bandiera per la Praese è di Fedri.

Quiliano-Bragno 2-2

I bormidesi sciupano la ghiotta opportunità di rosicchiare punti al Campomorone, facendosi imporre il pareggio (2-2) da un mai domo Quiliano che all’ 85° con Rapetti raggiunge i ragazzi del presidente Ferraro

.