Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ordigni ritrovati al Campasso, il comitato: “Quale bonifica preventiva, è da un anno che buttano detriti” fotogallery

Più informazioni su

Genova. “E’ da un anno che buttano detriti in quella zona per cui parlare di bonifica preventiva appare un po’ surreale”. E’ tranchant il commento di Mariano Passeri, abitante del Campasso che con la pagina Facebook Chiedi alla polvere sta conducendo una battaglia per informare e tutelare la salute dei cittadini sommersi dalla polvere prodotta dalle ‘dune’ di smarino provenienti dal cantiere del nodo ferroviario.

E così, mentre gli abitanti attendono l’incontro del 16 marzo in cui Rfi doveva fare il punto sui lavori, il cantiere è da ieri fermo inseguito al ritrovamento di due ordigni della seconda guerra mondiale.

“Chiunque conosca un po’ la storia di questa zona – aggiunge Passeri – deve per forza sapere che la zona fu oggetto di pesanti bombardamenti e chi realizza questi lavori dovrebbe prima di tutto in informarsi”.