Quantcast
Tempo incerto

Meteo Liguria, primavera nascosta dalle nuvole previsioni

Liguria. Sarà un equinozio di primavera caratterizzato da nuvolosità irregolare e sotto condizioni atmosferiche incerte. Colpa di una nuova depressione in approfondimento sui settori meridionali italiani che influenzerà marginalmente anche il tempo sulla nostra regione.

Questa mattina ritroviamo ancora nuvolosità irregolare protagonista del tempo atmosferico regionale, con qualche schiarita un po’ più ampia soltanto sull’estremo Ponente Ligure.

Le temperature lungo le coste risultano attestate mediamente sugli 11-13°C e la ventilazione rimane moderata sud-orientale. Valori più rigidi soltanto nei famigerati “baluardi del freddo” ligure, riferendoci pertanto alle zone più interne ed elevate dell’Appennino Ligure Levantino (Val d’Aveto).

Nelle prossime ore le nubi veicolate ancora dalla residua ventilazione sciroccale, tenderanno quindi a dissolversi, lasciando spazio durante le ore pomeridiane, a nuvolosità stratificata di tipo medio-alto. Le temperature resteranno ancora attestate su valori temperati.

Domani ancora nuvolosità, con venti di Grecale e Tramontana che soffieranno piuttosto vivaci. Temperature ancora stazionarie.

Notoriamente, l’arrivo del 21 di marzo, momento dell’anno in cui le ore di buio sono equiparabili a quelle di luce, scandisce anche l’arrivo della primavera astronomica e quindi il termine della stagione invernale propriamente detta. In realtà sono già diversi giorni che la natura invia messaggi di imminente risveglio stagionale: ce ne possiamo accorgere non solo dalla lunghezza delle giornate ma anche nell’andamento medio delle temperature diurne, i cui valori grazie all’irraggiamento solare, sono ormai equiparabili se non addirittura maggiori di quelle costiere.

Più informazioni