Precisazione

Federfarma Genova: “Per il momento la ricetta rossa non va in pensione”

Genova. “Dal primo marzo la ricetta dematerializzata, caratterizzata da un promemoria bianco, ha completa validità nazionale: il cliente, quindi, può ritirare i farmaci in tutte le farmacie italiane pagando l’eventuale ticket in vigore nella propria Regione di provenienza”.

Lo dichiara Carlo Rebecchi, presidente di Federfarma Genova, che fa una precisazione molto importante e utile per i clienti.

“Nulla cambia per la ricetta rossa, che resta valida ed utilizzabile solo all’interno della Regione di prescrizione”, sottolinea augurandosi che il percorso di dematerializzazione delle prescrizioni giunga rapidamente al suo traguardo garantendo il pieno sostegno delle farmacie per una “sanità digitale a Km 0” sempre più vicina alle esigenze dei cittadini.