Quantcast
Indignazione

Eccidio di Cravasco, Pastorino (Rete a Sinistra): “De Paoli non deve portare il gonfalone”

Gianni Pastorino

Cravasco. Dopo giornate in cui, al trapelare della notizia, si è tentato di trovare soluzioni istituzionali alternative e meno controverse, appare invece oggi confermata la presenza del consigliere della Lega Nord De Paoli alla manifestazione per ricordare i martiri dell’eccidio di Cravasco, prevista per domani mattina.

“Appare sconcertante la superficialità con cui questa Giunta si prepara a commemorare gli anniversari antifascisti –  afferma il Consigliere regionale Gianni Pastorino – Come Rete a Sinistra avevamo chiesto alla maggioranza di Centrodestra una soluzione più rispettosa dell’evento in questione, alla luce degli episodi cui è stato protagonista recentemente De Paoli”.

Aggiunge Pastorino: “la memoria partigiana in questa Regione è sempre stata ampiamente condivisa e diffusa, ed è profondamente legata a valori di rispetto, tolleranza e democrazia. Quegli stessi valori sono incompatibili con le presunte affermazioni omofobiche del Consigliere De Paoli, che domani mattina porterà il Gonfalone della Regione. Simbolo istituzionale che nel, suo più alto valore simbolico, tende a rappresentare tutti i cittadini e le cittadine di questa Regione. In un senso di comunità che quelle affermazioni hanno offeso. Condanniamo pertanto questa scelta, che come Rete a sinistra, riteniamo discutibile e divisiva”.

Più informazioni