Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

D’Alema-Cofferati, Paita: “Uniti da odio e frustrazione di non aver mai vinto”

Liguria. “La più grande amarezza è vedere accostata la figura politica di D’Alema a quella di Cofferati”. Anche Raffaella Paita, capogruppo del Pd in Regione Liguria, interviene sull’inedita “alleanza” tra Cofferati, suo sfidante sconfitto alle primarie dello scorso anno, e D’Alema.

“Chi come me ricorda il congresso di Roma al PalaLottomatica del 1997 non può dimenticare il loro scontro sui temi dell’articolo 18, della flessibilità e dell’apertura del mercato del lavoro – spiega Paita in una nota – D’Alema, sfidando la sinistra conservatrice di Cofferati, aveva in mano la possibilità di cambiare il Paese.

Missione in cui non è riuscito ad andare fino in fondo. Vederlo ora dalla parte dei conservatori e di quelli che non vogliono far fare a Renzi la svolta liberale che aveva lanciato proprio lui in quel congresso mette una tristezza infinita. Oggi a unire D’Alema e Cofferati sono l’odio e la frustrazione di non aver mai vinto. Sono convinta che D’Alema attacchi il nostro segretario perché a Renzi è riuscito ciò in cui lui ha fallito”, la conclusione della capogruppo.