Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Crociere ancora in crescita: Genova verso quota 1,10 milioni di passeggeri

La Superba dovrebbe piazzarsi in quarta posizione, dopo Civitavecchia, Venezia e Napoli

Più informazioni su

Notizie confortanti dal settore crocieristico, con Genova che si guadagna un ruolo da protagonista. Secondo le statistiche pubblicate da Risposte Turismo, infatti, nel 2016 in Italia si toccheranno gli 11,4 milioni di passeggeri movimentati (+2,7%) con 5.063 toccate nave (+3,7%). Civitavecchia, Venezia e Napoli sono gli scali confermati sui primi tre gradini del podio, ma appena sotto troviamo proprio Genova, che con un +30% sul 2015 dovrebbe raggiungere 1,10 milioni di passeggeri.

I dati confermano il trend di ripresa del mercato crocieristico nazionale. Le nuove previsioni mostrano, per il 2016, una continuità nella crescita del traffico crocieristico nei porti italiani dopo il positivo risultato registrato nel 2015, anno che si è chiuso con un numero di passeggeri e di toccate nave superiore a quanto precedentemente previsto.

“Dopo essere quadruplicato tra il 2001 e il 2011 ed aver attraversato una fase di alternanza di variazioni positive e negative tra anno e anno, il traffico crocieristico nel nostro Paese sembra aver ingranato nuovamente una buona marcia, tornando a far registrare tanto nel 2015 quanto nel 2016, secondo le nostre previsioni, una crescita sull’anno precedente” ha affermato Francesco di Cesare, Presidente di Risposte Turismo.

Focalizzando l’attenzione sulle regioni, nel 2015 la Liguria ha confermato la propria leadership, in virtù di circa 2,57 milioni di passeggeri movimentati (+7,8% sul 2014) e 832 toccate nave (-10,5%), valori pari, rispettivamente, al 23,1% e al 17,0% del totale registrato lo scorso anno nel nostro Paese. I dati consuntivi 2015 relativi ai singoli scali crocieristici confermano inoltre Venezia primo homeport italiano (maggior numero di imbarchi e sbarchi), grazie a circa 1,36 milioni di passeggeri movimentati, seguito da Civitavecchia e Savona, rispettivamente con circa 868 mila e circa 647 mila.