Quantcast
Edilizia sociale

Chiavari: alloggi e palestra a Sampierdicanne, al via i lavori del Chiarella

Nove alloggi di edilizia sociale dedicati alle fasce più deboli della popolazione, tra i 37,70 e i 49,90 metri quadri cadauno. Prenderanno il via domani i lavori per la ristrutturazione a fini sociali dell’edificio Chiarella a Sanpierdicanne, a Chiavari, finanziato da Regione, Comune e Villaggio del Ragazzo.

Verrà inoltre realizzata una palestra pubblica di 198 metri quadri a servizio del quartiere e della città. Le unità abitative saranno pronte entro il 2016 mentre la palestra, presumibilmente, entro la metà del 2017.

“Insieme ai nostri uffici abbiamo individuato un bando regionale con l’obbiettivo di coniugare la realizzazione d’interventi di edilizia sociale con l’effettiva riqualificazione del quartiere in cui tali interventi si realizzano – dichiara il Sindaco di Chiavari Roberto Levaggi – Abbiamo studiato, con l’aiuto del Villaggio del Ragazzo, un progetto che consentisse di utilizzare a tal fine delle aree e un immobile messo a disposizione dal Villaggio stesso, l’edificio Chiarella. Il bando è stato vinto e quindi, insieme al relativo finanziamento regionale, al finanziamento comunale (richiesto) e al finanziamento del Villaggio potremo finalmente realizzare questo intervento che, ribadisco, è insieme sociale e di riqualificazione allo stesso tempo”.

Il comune di Chiavari, in questo bando, è risultato il primo in graduatoria in tutta la Liguria:
“Ringraziamo la Regione che ci ha permesso di dare il via all’intervento ma dobbiamo dire grazie anche al Villaggio del Ragazzo e a tutti i tecnici del comune e ai professionisti che hanno lavorato alacremente e predisposto, in tempi rapidissimi, un progetto che ci ha permesso di ottenere un finanziamento importante di 500.000 euro. Ovviamente il comune, nell’ambito delle opere pubbliche, inserirà nel bilancio di quest’anno la sua parte – come prevede il bando – di circa 600.000 euro; una parte sarà di competenza del Villaggio, che metterà già a disposizione la sua struttura. Con questo intervento riteniamo venga data una risposta importante ai cittadini in un momento di difficoltà generalizzata come quello che stiamo vivendo”.

I nove alloggi saranno fruibili da cittadini particolarmente bisognosi, individuati sulla base di apposite graduatorie che il comune, attraverso i servizi sociali, stilerà. Si tratta naturalmente di alloggi dalla fruizione provvisoria, per risolvere un’emergenza abitativa improvvisa e imprevista, ad esempio nel caso di coppie che si separino, di persone con difficoltà varie e redditi molto bassi.

“Il villaggio è lieto di poter contribuire a dare risposte ai bisogni del territorio – dichiara il prete Rinaldo Rocca – E’ nato e continua a vivere per questo. Oggi sono tante le persone e le situazioni che chiedono accoglienza e accompagnamento temporaneo. Occorrono sensibilità e volontà politica, progettualità, finanziamenti e strutture adeguate. Quando gli ingredienti ci sono tutti si fa un balzo significativo in avanti a vantaggio di tutta la collettività”.

Oltre a questo finanziamento erogato per l’edilizia popolare e la riqualificazione urbana la Regione, attraverso la Protezione Civile, ha messo a disposizione ulteriori fondi che ammontano a 200.000 euro e che sono anch’essi stati assegnati al comune di Chiavari; quindi complessivamente arriveranno nelle casse del comune, in totale, 700.000 euro.

I 200.000 euro sono stati assegnati per mettere a disposizione spazi sempre a Sanpierdicanne nell’area Chiarella vicino alla zona esondabile pesantemente colpita dai gravi eventi alluvionali. La finalità dell’ulteriore finanziamento è proprio questa: tali spazi potranno essere immediatamente disponibili in occasione di emergenze dovute ad eventi alluvionali. Auspicando che esondazioni ed eventi alluvionali siano sempre più rari nel tempo e che non si verifichino quindi con regolarità, tali strutture potranno essere utilizzati nell’ arco dell’ anno per altri scopi di tipo sociale.

leggi anche
Il progetto di edilizia popolare nell'edificio Chiarella
Cronaca
Chiavari, a Sanpierdicanne nuovi alloggi per l’emergenza abitativa e una palestra per il quartiere
santa corona sala operatoria
Edilizia residenziale sociale, bando da 7 milioni di euro: i comuni vincitori nel genovese