Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campo nomadi di Bolzaneto, la Lega si mobilita per la sicurezza in Valpolcevera

Bolzaneto. “La situazione della sicurezza in Valpocevera è una bomba ad orologeria pronta a innescarsi, la percezione di insicurezza è totale e ai massimi livelli, causa anche dell’ inesistenza politica di chi amministra comune e municipalità, il Governo Renzi fa proclami a vuoto, i cittadini fanno le ronde per autotutelarsi, mentre i rom del campo di Bolzaneto in modo indisturbato continuano ad essere un grande problema per i residenti del quartiere tra spaccio, furti e rapine, tanto che molti residenti dormono la notte con bastoni e strumenti di difesa personale sotto il letto”. Lo dice la Lega Nord.

“Non lasceremo soli i cittadini, vi saranno diverse attività che verranno intraprese nei prossimi giorni che vedranno la Sezione di competenza (Lanterna: Centro Ovest- Valpolcevera) attiva in prima persona a metter in piedi banchetti, presidi, raccolte firme, supporto a comitati e cittadini, dove Davide Rossi responsabile politico di zona, coadiuvato da Bruno Ravera e dai Giovani Padani saranno a disposizione del quartiere come per altro da sempre in questi ultimi 7 anni”, prosegue la nota.

“Stiamo organizzando un grosso momento di piazza e chiederemo un nuovo incontro con Questore e Prefetto”, terminano i rappresentanti locali del Carroccio.