Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bus distrutto dalle fiamme, Orsa: “Trappole mortali, i mezzi devono essere cambiati” fotogallery

Genova. Paura questa mattina sulla linea 5 di Amt, che da Sestri Ponente sale agli Erzelli. Un autobus ha preso improvvisamente fuoco e solo la prontezza dell’autista e l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco hanno scongiurato il peggio.

Autobus distrutto dalle fiamme agli Erzelli

“E’ almeno da 3 anni che chiediamo di sostituire questi bus, visto che abbiamo il parco mezzi più vecchio d’Europa – spiega Marco Marsano, segretario del sindacato Orsa – i rischi maggiori si verificano sempre nelle zone collinari, come in questo ultimo caso, dove i motori sono maggiormente sotto sforzo e quindi si surriscaldano”.

Questa volta a bordo c’era un solo passeggero, che è subito stato fatto scendere, ma i pericoli sono notevoli.

“Per il momento è sempre andata bene, ma per la legge dei grandi numeri, prima o poi qualcuno rischierà di farsi davvero male – prosegue Marsano – come dimostrato più volte, i bus sono costruiti con materiali che si bruciano molto velocemente e possono diventare trappole mortali”.

Circa un mese fa, proprio in merito alla sicurezza e alla vecchiaia dei mezzi, il sindacato Orsa aveva portato documenti e foto ai capigruppo del consiglio comunale, che avevano promesso una commissione apposita, a cui sarebbero state invitate anche le organizzazioni sindacali. “Da quel momento non abbiamo più avuto nessuna notizia, ma l’episodio di oggi dimostra ancora una volta la gravità della situazione e che quindi non è più possibile aspettare”.