Quantcast
Genova

Automedica notturna in Valbisagno, M5S: “Una vittoria dei cittadini”

Automedica

Genova. I cittadini la attendevano da decenni. Ora la val Bisagno avrà finalmente la sua auto medica notturna. “Una vittoria fortemente voluta e cercata dal MoVimento 5 Stelle, dopo anni di richieste, promesse e altrettanti buchi nell’acqua da parte di tutte le forze politiche, di destra e sinistra, che si sono succedute in Municipio”, si legge in una nota del M5S ligure.

“Ci sono voluti i cittadini per arrivare lì dove la (vecchia) politica ha fallito. Sono stati necessari mesi di volantinaggio, iniziative sul territorio, ma alla fine lo sforzo di tanti attivisti e portavoce ha pagato: la val Bisagno – così come la val Trebbia – avrà a disposizione l’auto medica anche come servizio notturno. Personale e mezzo saranno operativi presso i locali ex ASL di piazzale Bligny. La soddisfazione è tale che non ci cureremo delle parole del presidente di Municipio Media val Bisagno Gianelli e della sua ansia di mettere un cappello ad un’iniziativa che è solo e soltanto dei cittadini”, prosegue la nota.

“Il MoVimento 5 Stelle si è limitato ad ascoltare le istanze che da anni arrivavano dal territorio e trasformarle in atti concreti, come dovrebbe fare la politica. Forse qualcuno in Municipio se n’è scordato”, termina la nota.

leggi anche
Automedica (Foto da Busalla Informa)
Busalla
Automedica in Valle Scrivia, parte la raccolta firme: “Servizio indispensabile”
Automedica
4500 firme
Valle Scrivia, M5S: “Subito automedica per almeno 12 ore”