Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cade il Real Fieschi, la Ronchese recupera tre punti risultati fotogallery

A Cogoleto, la cura di mister Cappanera sta dando i suoi frutti; i granata (all'ottavo risultato utile) calano il tris nei confronti della Ruentes e si portano al sesto posto in classifica, a soli quattro punti dalla Caperanese.

Genova. Una rete di Martini, realizzata nei minuti finali, regala un successo di prestigio alla Caperanese nel match contro la capolista Real Fieschi, adesso alla seconda sconfitta in campionato. Questi tre punti consenteno ai ragazzi di mister Geniale di consolidare il quinto posto in graduatoria.

Il passo falso di Cizmja e compagni è sfruttato dalla Ronchese, che rifila una pesante manita (5-1) al Sori; tra i valligiani, alla quarta consecutiva vittoria, sono da evidenziare le doppiette di Roggerone e Morando e la rete di Spallarossa.

Colpo in trasferta del Marassi, che vince (2-1) col Mignanego; decisiva la marcatura di Garassini, all’82°.

Mignanego: Rivera, Maggiali, Saracco, Bassi, Ripollino, Cannella, Moro, Di Gennaro, Pozzati, Nordio, Porcile.
Marassi: Campanella, Luvotto, Olivieri, Didonato, Cannistra, Cilia, Mombelloni, Bartolucci, Gerboni, Stuto, Miggiano.

Undicesimo successo (il nono casalingo) per l’Olimpic Prà Pegliese, che piega (2-1) la resistenza della Cella; tra le fila dei padroni di casa è ancora Colella ad ergersi a “match winner”.
A Cogoleto, la cura di mister Cappanera sta dando i suoi frutti; i granata (all’ottavo risultato utile) calano il tris nei confronti della Ruentes e si portano al sesto posto in classifica, a soli quattro punti dalla Caperanese. Uomo copertina è il giovane (classe ’96)  Alessio Franzone, autore di una tripletta, che gli consente di portarsi a casa, seconda l’antica usanza britannica, il pallone autografato da tutti i suoi compagni, che in settimana hanno festeggiato il loro compagno Michele Rossi, diventato papà di una splendida bambina, chiamata Ludovica.

Cogoleto: Mancuso, Robello, Rondinelli, Damonte, Tagliabue, Caviglia, Rampini, Gambirasio, Rossi, Craviotto, Franzone.

Ruentes: Devoto, Scapparone, Ermenegildo, Donadeo, Mussini, De Mattei, El Gandy, Ognio, Renna, Celano, Ansaloni.

L’Anpi Casassa pareggia (2-2) con il Multedo di mister Iozzi; i “partigiani”, sotto di due reti (Stilo e Bellicchi), non ci stanno e trovano in Veroni e Gelmi i goleador della “remuntada”.

Pareggio pirotecnico (3-3) tra Rapid Nozarego e Pontecarrega; per i tigullini segnano Ardito, Bergamaschi e Ferreccio, mentre per i giocatori del Val Bisagno vanno a rete Malinconico, Raiola e Donato