Quantcast
Serie b

Virtus Entella, con il Trapani Aglietti cerca la svoltarisultati

entella

Chiavari. Un’Entella completamente diversa rispetto al girone d’andata quella che domani affronterà il Trapani. Non negli interpreti ma nella mentalità, nella consapevolezza, nel gioco. Una sfida, quella del settembre scorso, che segnò il punto più basso della stagione biancoceleste, la sconfitta dalla quale l’Entella ripartì fino ad arrivare a ridosso delle zone nobili della classifica: “siamo molto motivati in vista della partita di domani – sottolinea il tecnico Alfredo Aglietti – vogliamo vendicare sportivamente la debacle dell’andata, quella partita rappresenta il punto più basso della nostra stagione”.

Avversari. “Il Trapani è una squadra con carattere, da prendere con le molle – avverte – vincere domani rappresenterebbe un bel passo in avanti. A differenza delle partite in trasferta, in cui abbiamo incontrato tante squadre in lotta per la promozione, in quelle casalinghe abbiamo ottenuto una certa continuità di risultati. Nelle ultime sconfitte abbiamo pagato errori individuali, dobbiamo lavorare molto sull’attenzione”.

Rifinitura senza colpi di scena, invece, quella svolta in mattinata. Mister Alfredo Aglietti e il suo staff hanno impartito alla squadre le ultime direttive in vista della sfida di domani contro il Trapani: ventuno in tutto i giocatori convocati a fine seduta, eccoli nel dettaglio:

Portieri: Paroni, Borra.
Difensori: Iacoponi, Keita, Ceccarelli, Pellizzer, Sini, Benedetti, Zanon.
Centrocampisti: Staiti, Troiano, Volpe, Jadid, Palermo, Sestu, Costa Ferreira.
Attaccanti: Masucci, Otin Lafuente, Cutolo, Caputo, Di Carmine.

Toccherà al signor Juan Luca Sacchi di Macerata dirigere Entella-Trapani, quinta giornata di ritorno del campionato di serie B. Il fischietto marchigiano sarà affiancato dalla coppia di assistenti composta dai signori De Troia e Muto, quarto ufficiale sarà il signor Perotti di Legnano. Sacchi vanta 26 presenze sui campi di serie B per un totale di 108 cartellini gilli estratti (media di 4,1 a partita). In questa stagione ha arbitrato l’Entella a Perugia ed Avellino.