Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tigullio in fuga, il girone B verso la conclusione risultati

Genova. La quindicesima giornata del girone B della Serie D femminile di pallavolo conferma le tendenze del campionato e i vertici della classifica: le tre vittorie di Tigullio, Spedia e Normac consentono loro di prendere il largo e consolidare le posizioni in vista del ranking di questa prima fase.

Netto ma combattuto il 3-0 con il quale la Tigullio volley project si è imposta sulla Chiavari united; le prima della classe hanno confermato lo stato di forma anche contro il fanalino di coda, onorando al massimo l’impegno.

Non può avvicinarsi alla vetta la Spedia volley che, pur vincente, mantiene i cinque punti di ritardo; la gara domestica con il Casarza Ligure, a dispetto del 3-0 conclusivo, non è stata una completa passeggiata, ma tiene viva la sfida per la classifica a tre giornate dal termine della prima fase.

Prosegue anche la corsa della Normac Albaro, che raccoglie punteggio pieno sul terreno casalingo di Genova Prato superando tre set a uno la Colle ecologico Uscio; le ospiti, al terzultimo posto del girone, oppongono una dura resistenza lungo tutta la gara, ma sono costrette a cedere dalla Normac, che così allunga sulle dirette inseguitrici.

Rallentamento, con vittoria, infatti per la Avg Campomorone, che in trasferta con Albaro Nervi vince in cinque set, portando a casa due punti; la gara del team di Campomorone parte in salita, sotto di due set, ma la maggior concentrazione e una salda determinazione consentono il miracolo. Per le padrone di casa questo stop pregiudica decisamente la situazione in classifica.

Non ne approfitta la Asd Vivisemm, sconfitta in casa dalla Volley Villafranca; le ospiti siglano un 3-0 netto in un match combattuto punto a punto, conquistando così tre punti che le avvicinano alla zona nobile della classifica del girone.

La Serie D vede ancora tre giornate in programma prima del passaggio alla seconda fase; il calendario del girone B non riserva per il prossimo turno scontri diretti a vertice, ma è attesa per sabato 5 marzo la gara tra Spedia e Normac.