Quantcast
Regione

Spese pazze, inchiesta bis: chiuse indagini per Bruzzone, Biasotti e Tirreno Bianchi

A Bruzzone contestati 78 mila euro, 11 mila a Biasotti e 70 mila a Tirreno Bianchi

consiglio regionale, regione

Genova. Il sostituto procuratore Massimo Terrile ha chiuso le indagini relative ad altri ex consiglieri regionali sulle spese pazze della Regione Liguria per i rendiconti relativi al 2008 e al 2009.

Dopo Casté, Gasco e Bonello, che sono gia stati rinviati a giudizio, l’avviso di conclusione indagini è arrivato oggi per Francesco Bruzzone, consigliere leghista oggi presidente dell’assemblea legislativa regionale, Sandro Biasotti e Tirreno Bianchi. Sono tutti indagati per peculato.

Le spese contestate a Bruzzone, che la settimana scorsa è stato rinviato a giudizio insieme ad altri 22 consiglieri regionali per le spese della passata legislatura, sono di circa 78 mila euro per due anni. Gli scontrini illegittimi secondo la procura riguardano viaggi e ristoranti. Le somme contestate a Sandro Biasotti sono minori: 11 mila euro per i primi sei mesi del 2008, prima che l’ex governatore diventasse parlamentare e lasciasse l’incarico in via Fieschi.

Settantamila euro sono contestati al console della compagnia Pietro Chiesa Tirreno Bianchi all’epoca consigliere per il partito comunista dei lavoratori.

leggi anche
gasco roberta
11 maggio
Spese pazze in Regione, tre ex consiglieri a processo
ignazio messina
Politica
Spese pazze Liguria, Idv a Salvini: “Noi parte civile, tu?”
lega nord spese pazze
Cronaca
Spese pazze Liguria, Codacons si costituisce parte civile
nino miceli
La difesa
Spese pazze, l’ex capogruppo Pd Miceli dopo il rinvio a giudizio: “Nessuna spesa pazza e scontrini non sono miei”
Spese pazze Regione
Regione
Spese pazze in Liguria: tutti gli imputati
cronaca
Regione
Spese pazze, il presidente Toti: “Spero che ci sia ancora lo stato di diritto”
Sandro Biasotti
Liguria
Spese pazze, Biasotti: “Sono sempre stato corretto e ho fiducia nella magistratura”
Alice Salvatore
Regione
Spese pazze, Salvatore (M5S): “Totale spregio per la cosa pubblica”
Rixi Salvini
Spese pazze
“Magistratura una schifezza”. Salvini difende Rixi e la Procura avvia indagine
consiglio regionale
2008
Spese pazze, Corte dei Conti chiede risarcimento all’ex Idv Muratore
palazzo regione
362 mila euro
Spese pazze in Regione Liguria: Corte dei Conti mette in mora 36 ex consiglieri