Quantcast
2008

Spese pazze, Corte dei Conti chiede risarcimento all’ex Idv Muratore

consiglio regionale

Liguria. Ammonta a oltre 26 mila euro il risarcimento chiesto dalla Corte dei Conti a Patrizia Carmen Muratore, ex consigliere regionale dell’Italia dei Valori per l’inchiesta che rientra nell’ambito delle “spese pazze”.

La magistratura contabile, per le spese del 2008, ha già citato in giudizio i componenti dell’Udeur (Roberta Gasco), di Sinistra Indipendente (Lorenzo Casté), per entrambi l’udienza si è svolta questa mattina, e di Unione di Sinistra-Sinistra Europea (Franco Bonello e Giacomo Ronzitti).

A Patrizia Muratore, unica esponente dell’Italia dei Valori in Regione Liguria nel 2008, la Corte dei Conti contesta numerose spese ritenute non inerenti alla sua attività politica e istituzionale, come acquisti per quasi 4 mila euro di articoli personali tra questi una penna d’argento, alcune cornici sempre d’argento, o ancora borse in pelle, telegrammi, un viaggio in Francia pagato a terzi, spese per taxi e rimborsi vari. Il tutto per oltre 26 mila euro.

La procura cita in giudizio anche i componenti delle due commissioni rendiconto, quella 2009 e del 2011, che avrebbero dovuto verificare le spese dei vari gruppi. Erano composte da: Ezio Chiesa, Giacomo Conti, Matteo Marcenaro, Alessio Saso, Rosario Monteleone (all’epoca presidente del consiglio regionale), Francesco Bruzzone (attuale presidente del consiglio regionale), Giancarlo Manti e Franco Rocca.

Secondo l’accusa, se la Commissione rendiconto avesse svolto correttamente il suo ruolo, si sarebbero recuperate le somme spese dal Gruppo politico illecitamente rimborsate. La Procura contabile ha poi costituito in mora, per il 2009, sempre Patrizia Muratore, a cui contesta un ulteriore danno erariale per quasi 30 mila euro. In questo caso, le indagini sono ancora in corso.

leggi anche
ignazio messina
Politica
Spese pazze, Messina (Idv) a Salvini: “L’unica schifezza sono le tue dichiarazioni”
Rixi Salvini
Attacco ai magistrati
“Spese pazze” Salvini riconferma la fiducia a Edoardo Rixi
regione liguria
Spese pazze
Spese pazze, Bianchi: “Sono sereno, sempre agito secondo normative”
Alice Salvatore
Regione
Spese pazze, Salvatore (M5S): “Totale spregio per la cosa pubblica”
Sandro Biasotti
Liguria
Spese pazze, Biasotti: “Sono sempre stato corretto e ho fiducia nella magistratura”
consiglio regionale, regione
Regione
Spese pazze, inchiesta bis: chiuse indagini per Bruzzone, Biasotti e Tirreno Bianchi
gasco roberta
11 maggio
Spese pazze in Regione, tre ex consiglieri a processo
ignazio messina
Politica
Spese pazze Liguria, Idv a Salvini: “Noi parte civile, tu?”
lega nord spese pazze
Cronaca
Spese pazze Liguria, Codacons si costituisce parte civile
palazzo regione
362 mila euro
Spese pazze in Regione Liguria: Corte dei Conti mette in mora 36 ex consiglieri
Spese pazze Regione scontrini Pd
Pd
Spese pazze in Regione, le motivazioni dell’assoluzione di Miceli e Amelotti
tribunale di genova
Liguria
Spese pazze in Liguria, viaggi e ristoranti: Fabio Broglia indagato per peculato
tribunale di genova
Peculato e falso
Spese pazze Liguria, parte il processo e la Regione non chiede i danni