Quantcast
A quezzi

Spedizione punitiva contro il consigliere, Tursi: “Sdegno e condanna”

palazzo tursi comune genova

Genova. L’amministrazione comunale esprime sdegno e condanna per le azioni intimidatorie compiute contro un consigliere della Bassa Valbisagno.

“L’ultima di queste è un vero e proprio atto squadristico di una gravità assoluta e costituisce un inquietante campanello d’allarme sul rischio che episodi di intolleranza e razzismo siano alla base di atti violenti e incivili che minano la sicurezza e la vita sociale dei quartieri”, si legge in una nota.

Il Comune di Genova auspica che gli inquirenti possano fare piena luce sull’accaduto ed esprime solidarietà al consigliere municipale. “Di fronte a simili fatti è necessario che, a prescindere da ogni altra valutazione, tutti i cittadini che hanno a cuore la democrazia e il bene comune manifestino uniti una ferma condanna e isolino i colpevoli”, termina la nota.

leggi anche
Generica
Grave episodio
Quezzi, prima le minacce poi la spedizione punitiva contro il consigliere “comunista”: “Amico dei negri”