Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A: Pro Recco Rugby avanti tutta risultati

Gli squali mantengono la vetta nella poule Promozione

Recco. Arriva la terza vittoria da bottino pieno su tre partite della poule Promozione per la Tossini Pro Recco Rugby, che batte nettamente l’Accademia con il punteggio di 47-13 e mantiene così la prima posizione in graduatoria, oltre ad allungare a 41 la striscia di risultati utili casalinghi consecutivi.

Ovviamente è molto contento coach Lisandro Villagra, sia del risultato che della prestazione dei suoi ragazzi, in particolare dei più giovani: “Sì certo, sono molto soddisfatto sia della vittoria e quindi dei punti per la classifica che della partita che abbiamo giocato. Abbiamo tenuto alta la concentrazione, consolidato il risultato lungo l’incontro e segnato tante mete. Tutti i nostri giocatori più giovani sono scesi in campo e hanno fatto un’ottima figura: stanno crescendo giorno dopo giorno. Il lavoro è tanto e costante e, come sempre, non ci tiriamo indietro”.

Tanti gli spunti oggi per i biancocelesti, tra esordi, conferme e un arrivederci. L’esordio è stato il primo “cap” in Serie A ed in prima squadra per Leonardo Quintieri, talentuoso classe 1998 cresciuto nelle giovanili biancocelesti, membro dell’Accademia Under 18 di Torino e con già diverse esperienze in azzurrino. Le conferme sono gli altri giovanissimi squali classe 1997, anche oggi tutti scesi in campo: Gaggero, Regestro, Barisone e Di Tota. Ottima conferma è anche Davide Ciotoli, nato nel 1996, alla sua prima partita da avversario contro l’Accademia Francescato, andato in meta e poi partito per il ritiro della Nazionale Under 20 in vista della terza partita del 6 Nazioni. L’arrivederci è per Marco Giorgi, flanker di grande qualità che lascia la Liguria per ragioni di lavoro e quindi anche la maglia biancoceleste: a lui, che ha salutato il “Carlo Androne” con una meta, un forte abbraccio e un grande in bocca al lupo per la nuova esperienza di vita.

Oltre a Giorgi e Ciotoli, per la Pro Recco oggi è andato in meta Neri, autore di una bella tripletta. Un’altra segnatura è stata una meta di punizione e il punteggio è completato dal piede di Agniel che, oltre ad un bel drop dalla lunga distanza, ha messo dentro dalla piazzola altri 17 punti (6 su 8). Per l’Accademia hanno segnato Saccà e Mordacci, con un calcio piazzato di Cozzi (1 su 3).

Il campionato di Serie A si ferma ora per un ultimo turno di pausa in concomitanza con la seconda ed ultima partita casalinga dell’Italia al 6 Nazioni e poi si giocherà tutta una tirata fino a fine stagione, saltando solo la domenica di Pasqua. Gli squali torneranno in campo domenica 6 marzo andando a sfidare a Firenze I Medicei, oggi sconfitti di misura dalla Capitolina nel primo degli scontri diretti tra le compagini attualmente nella parte alta della classifica.

Il tabellino:
Tossini Pro Recco Rugby – Accademia Ivan Francescato 47-13 (p.t. 26-8) (punti 5 – 0)
Tossini Pro Recco Rugby: Gaggero, Neri, Tassara, Torchia (s.t. 2° Breda, s.t. 11° Quintieri), Bisso, Agniel, Villagra (s.t. 25° Di Tota), Cacciagrano, Giorgi (s.t. 25° Regestro), Ciotoli, Mastrolorenzo (s.t. 11° Rosa), Metaliaj, Corbetta, Noto (s.t. 11° Barisone), Avignone (s.t. 1° Bedocchi). All. Villagra – Galli.
Accademia Ivan Francescato: Cioffi, Mokom, Incarbone, Mori (s.t. 4° Lucchin), Papa, Cozzi, Fontana, De Marco, Mordacci, Martani, Morona, Masselli (s.t. 17° Cosi), Saccà (s.t. 21° Ghiglione), Rollero (s.t. 6° Ceciliani), Braggiè (s.t. 6° Barducci). All. Roselli.
Arbitro: Chirnoaga (Tivoli). Giudici di linea: Salafia e Pretoriani.

Marcature: p.t. 3° meta Neri (5-0), 7° cp Cozzi (5-3), 14° cp Agniel (8-3), 22° meta Saccà (8-8), 26° cp Agniel (11-8), 29° meta Neri tr Agniel (18-8), 33° drop Agniel (21-8), 40° meta Giorgi (26-8); s.t. 8° meta di punizione tr Agniel (33-8), 13° meta Mordacci (33-13), 15° meta Neri tr Agniel (40-13), 40° meta Ciotoli tr Agniel (47-13).
Cartellini gialli: p.t. 19° Metaliaj.